Pallavicini - Origine del Cognome

Origine del cognome Pallavicini
Origine
Pallavicini è tipico del genovese e alessandrino con un ceppo probabilmente secondario tra pavese e sudmilanese, Pallavicino, molto raro sembrerebbe specifico di Sant'egidio Del Monte Albino (SA), con presenza significativa anche nell'alessandrino, dovrebbero derivare dal nome medioevale Palavicinus o Pallavicinus, "... Quod audientes Eccelinus et Palavicinus Ecclesie inimici, frustrati spe sua, sunt non modicum conturbati....". Troviamo già nel 1000 questo cognome con l'antipapa Honorius II (1061-1072) il Cadalus Pallavicinus fatto Papa dal re dei francesi; nel 1226 viene scritto il Codex Pallavicinus dal Vescovo Guglielmo Pallavicino; verso la fine del 1400 la signoria di terre parmensi è esercitata dal marchese Giovan Francesco Pallavicino; nella seconda metà del 1500 è arcivescovo di Genova Cyprianus Pallavicinus.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 429 famiglie Pallavicini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pallavicini in Italia!
Popolarità
Il cognome Pallavicini è 1761° nella regione Liguria
Il cognome Pallavicini è 235° nella provincia di Alessandria
Il cognome Pallavicini è nel comune di Gavazzana (AL)
Stemma
Stemma della famiglia PallaviciniPallavicini (LIG SIC) (Genova, Sicilia) Titolo: barone di Palazzolo, Fiumefreddo; conte di Favignana; marchese, marchese di Antella; duca
a cinque punti d'oro, equipollenti a quattro d'azzurro, col capo d'argento, caricato di uno steccato scorciato di nero
Stemma della famiglia PallaviciniPallavicini (LAZ) (Roma)
Stemma della famiglia PallaviciniPallavicini (LAZ LIG LOM PIE) (Genova, Pegli, Torino, Milano, Roma)
scaccato di oro e di azzurro (9 pezzi) - fascia scorciata doppiomerlata di 3 pezzi di nero su oro in capo (steccato)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook