Paladini - Origine del Cognome

Origine del cognome Paladini
Origine
Potrebbe deriva dal nome medioevale Paladinus, oppure da soprannomi legati a toponimi comuni (casa dove si abita, "palatini") o da toponimi propri come ad esempio Paladina nel bergamasco.
Paladini ha più ceppi, nel sudmilanese e lodigiano, in Toscana, da Firenze a Massa e nel Salento.
Paladino è presente in tutto il sud.
Palladini presenta più ceppi, nel sudmilanese e lodigiano, nel modenese, nella fascia litoranea abruzzese e nel basso Lazio.
Palladino è specifico della zona che comprende la Campania, il Molise, il potentino, il foggiano e l'alto barese. 
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1401 famiglie Paladini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Paladini in Italia!
Popolarità
Il cognome Paladini è 252° nella regione Puglia
Il cognome Paladini è 53° nella provincia di Lecce
Il cognome Paladini è nel comune di Surbo (LE)
Stemma
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (PUG) (Lecce) Titolo: nobili
inquartato 1° e 4° d'argento ad un giglio rosso, 2° e 3° di rosso ad un giglio d'argento con la croce d'oro attraversante il tutto
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (SIC) (Messina, Taormina, Palermo)
di rosso, alla croce scorciata d'argento accantonata da quattro gigli d'oro
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (EMI) (Forlì)
aquile nere in campo d'oro, & il resto turchini
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook