Paladini - Origine del Cognome

Origine del cognome Paladini
Origine
Potrebbe deriva dal nome medioevale Paladinus, oppure da soprannomi legati a toponimi comuni (casa dove si abita, "palatini") o da toponimi propri come ad esempio Paladina nel bergamasco.
Paladini ha più ceppi, nel sudmilanese e lodigiano, in Toscana, da Firenze a Massa e nel Salento.
Paladino è presente in tutto il sud.
Palladini presenta più ceppi, nel sudmilanese e lodigiano, nel modenese, nella fascia litoranea abruzzese e nel basso Lazio.
Palladino è specifico della zona che comprende la Campania, il Molise, il potentino, il foggiano e l'alto barese. 
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1401 famiglie Paladini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Paladini in Italia!
Popolarità
Il cognome Paladini è 252° nella regione Puglia
Il cognome Paladini è 53° nella provincia di Lecce
Il cognome Paladini è nel comune di Surbo (LE)
Stemma
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (EMI) (Forlì)
aquile nere in campo d'oro, & il resto turchini
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (SIC) (Messina, Taormina, Palermo)
di rosso, alla croce scorciata d'argento accantonata da quattro gigli d'oro
Stemma della famiglia PaladiniPaladini (PUG) (Lecce) Titolo: nobili
inquartato 1° e 4° d'argento ad un giglio rosso, 2° e 3° di rosso ad un giglio d'argento con la croce d'oro attraversante il tutto
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook