Paderno - Origine del Cognome

Origine del cognome Paderno
Origine
Dovrebbe derivare da nomi di località come Paderna nel parmense e nel reggiano, Paderno Franciacorta nel bresciano, Paderno di Bologna, Paderno d'Adda nel lecchese, Paderno Ponchielli nel cremonese e Paderno Dugnano nel milanese.
Il nome di questi comuni dovrebbe derivare dal termine latino paternus ager o paternus fundus, "terreni del padre", probabilmente ad individuarli come lascito paterno.
Un principio di queste cognominizzazioni si trovano in una Notitia consulum Laude (sentenza consolare lodigiana) del 1143 a Lodi: "Anno ab incarnacione domini nostri Iesu Christi millesimo centesimo quadragesimo tercio, mense aprilis, indicione sesta. Dum in Dei nomine consules Laudenses, videlicet Lafrancus de Trixino et Trancredus de Paderno et Otto Morena et Arialdus de Gavazo et Adam de la Pusterla et Manfredus Bellotti et Albertus Muscleto, residerent ad iusticias faciendas ac deliberandas, venit ante eos domnus Iohannes Vacca, missus domni Iohannis, Dei gratia Laudensis episcopi, conquestus ac laumentatus est a parte suprascripti episcopatus de Iohanne Asdenti quod detinebat eidem episcopatui iniuste et sine racione iugera quattuordecim in loco Sancti Mathi que fuerunt olim feodum de scutherio Grimerii Agustino...".
Il cognome Paderno, tipicamente lombardo, è specifico dell'area bresciana.
Paderni ha un ceppo nel milanese, uno nel bresciano ed uno in Emilia nell'area che comprende il reggiano, il modenese ed il bolognese.
 
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia Paderno non presentePaderno (LOM) (Cremona)
di rosso alla banda di tre file scaccata d'azzurro e d'argento; col capo d'oro all'aquila di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook