Pacini - Origine del Cognome

Origine del cognome Pacini
Origine
Deriva dal nome augurale medioevale Pacinus, oppure dal nome Buonapace o ancora dal nome troiano Pacinos.
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano ad esempio nell'elenco degli scolari dell'Università di Perugia sotto l'anno 1576 dove è menzionato un certo Ioannes Baptista Pacinus.
Il cognome Pacini è tipico della fascia centrale (Toscana, Marche, Umbria e Lazio), con massima diffusione in Toscana.
Pacino, meno diffuso, ha un nucleo in Sicilia ed uno nel cosentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2362 famiglie Pacini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pacini in Italia!
Popolarità
Il cognome Pacini è 26° nella regione Toscana
Il cognome Pacini è nella provincia di Prato
Il cognome Pacini è nel comune di Cantagallo (PO)
Stemma
Stemma della famiglia PaciniPacini (TOS) (Firenze)
Troncato: nel 1º d'azzurro, a due teste d'uccello d'oro; nel 2º d'argento, a due triboli di nero; e alla fascia di rosso passata sulla troncatura
Stemma della famiglia PaciniPacini (TOS) (Pescia)
busto di donna in maestà le braccia aperte di carnagione uscente da una coppa affiancata da - 2 galli controrampanti tutto al naturale su argento - aquila bicipite di nero coronata su ambo le teste di oro afferrante con la destra una spada di argento e con la sinistra un globo di oro su oro in capo
Stemma della famiglia PaciniPacini (Lucca)
D'azzurro, alla figura femminile nuda di carnagione nascente da un calice d'argento accostato da due galli affrontati al naturale; il tutto abbassato sotto il capo dell'Impero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook