Ottavi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ottavi
Origine
Potrebbe derivare dal nome della Gens Octavia, il cui esponente più illustre fu sicuramente l'imperatore Augusto oppure più probabilmente dovrebbe derivare dalla consuetudine, già presente in epoca romana, di attribuire ai figli il numero ordinale della loro comparsa in famiglia, quindi l'ottavo figlio (già in epoca precristiana veniva spesso chiamato Octavius, "ottavo").
Il cognome Ottavi ha un ceppo nel bolognese e ravennate ed è molto diffuso nella fascia centrale che comprende Marche, Umbria e Lazio, nel romano in particolare.
Ottavia, sembrerebbe unico, potrebbe essere del salernitano.
Ottavio, molto raro, ha un piccolo ceppo nel potentino ed uno nel vibonese.
Ottavo, anch'esso molto raro, è specifico dell'area compresa tra casertano e napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 359 famiglie Ottavi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ottavi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ottavi è 541° nella regione Umbria
Il cognome Ottavi è 432° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Ottavi è nel comune di Cessapalombo (MC)
Stemma
Stemma della famiglia OttaviOttavi (LAZ) (Roma)
di rosso al leopardo illeonito d'argento. Bordura inchiavata di rosso e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook