Nava - Origine del Cognome

Origine del cognome Nava
Origine
Potrebbe avere origini spagnole: i Signori de Nava già dal 1000 possedevano il principato di Nava nelle Asturie. In Lombardia sono molte le tracce di Nava fra i notabili: si trova un  Simone de Nava notaio di Cassago parente dei nobili de Nava residenti a Civate oltre che del ramo della famiglia Nava trasferitosi a Mantova. Questi stessi Nava cassaghesi vantavano anche una parentela con i Nava di Barzanò che nel Quattrocento si dedicavano con profitto all'arte metallurgica, nel 1400 Lucolo  Nava viene chiamato a Venezia a lavorare "...de arte a piastra...". Si ricorda inoltre un monsignor Nava vescovo di Brescia nel 1700.
Il cognome Nava è assolutamente lombardo.
Presenza
Ci sono circa 2730 famiglie Nava in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Nava in Italia!
Popolarità
Il cognome Nava è 43° nella regione Lombardia
Il cognome Nava è 41° nella provincia di Bergamo
Il cognome Nava è nel comune di Ponte Lambro (CO)
Stemma
Stemma della famiglia NavaNava (LOM) (Brescia)
(troncato d'oro, all'aquila di rosso, e di rosso, all'aquila d'oro)
Stemma della famiglia NavaNava (SIC) (Sicilia) Titolo: barone di Bondifé
bandato ondato d’oro e di rosso di sei pezzi
Stemma della famiglia NavaNava (LOM) (Milano)
aquila di nero coronata di oro sull'oro del troncato di oro e di rosso - aquila coronata di oro sul rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook