Morosini - Origine del Cognome

Origine del cognome Morosini
Origine
Deriva da forme ipocoristiche del nome medioevale Maurus che significa "persona dalla pelle scura". Si trova traccia di questo cognome a Venezia nel 992 quando il monaco benedettino Giovanni Morosini, tornato da Cussano dove aveva conosciuto e professata la "Regola" di San Benedetto, fondò il monastero di San Giorgio sull'isola Memmia nella laguna veneta. Morosini ha un ceppo importante nella zona che comprende le province di Lodi, Milano e Bergamo. Morosino, molto raro, parrebbe piemontese mentre Morosinotto è specifico del padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 656 famiglie Morosini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Morosini in Italia!
Popolarità
Il cognome Morosini è 1063° nella regione Lombardia
Il cognome Morosini è 317° nella provincia di Bergamo
Il cognome Morosini è nel comune di Villa di Serio (BG)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook