Mori - Origine del Cognome

Origine del cognome Mori
Origine
Deriva dal nome latino Maurus (dal greco amaurus) contratto nel medioevale Morus e significa "scuro di carnagione". Serviva ad indicare persone con la pelle scura oppure direttamente gli abitanti dell'Africa occidentale, la Mauritania. La diffusione del cognome potrebbe inoltre essere legata al culto dei vari santi Mauro e Maurizio.
Il cognome Mori è panitaliano, ma con maggiori presenze soprattutto nel Nord e Centro Italia.
Presenza
Ci sono circa 4508 famiglie Mori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mori in Italia!
Popolarità
Il cognome Mori è 19° nella regione Toscana
Il cognome Mori è 14° nella provincia di Parma
Il cognome Mori è nel comune di Zevio (VR)
Stemma
Stemma della famiglia Mori non presenteMori (Firenze)
D'azzurro, alla branca di leone posta in banda d'argento, tenente un ramoscello di verde
Stemma della famiglia Mori non presenteMori (Firenze)
D'azzurro, alla branca di leone d'oro posta in banda e tenente un ramoscello di verde; e al capo cucito d'Angiò
Stemma della famiglia Mori non presenteMori (Firenze)
Troncato: nel 1° d'argento, a due teste di moro affrontate di nero, attortigliate di..., alternate a tre stelle a otto punte d'oro; nel 2° d'azzurro, a tre bande di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook