Montagna - Origine del Cognome

Origine del cognome Montagna
Origine
Deriva da soprannomi legati al latino mons, montis che significa "sporgenza, altura", quindi alla probabile provenienza montanara del capostipite o dai vari toponimi sparsi in tutta la nazione.
Il cognome Monti è diffuso in tutt'Italia, con grossa prevalenza in Lombardia, Emilia, Toscana e Piemonte, ma presenta anche ceppi nel Lazio ed in Campania.
Montagna è assolutamente panitaliano.
Montanari è settentrionale, con grossa prevalenza in Emilia.
Montanaro è più specifico del sud, con prevalenza nelle Puglie.
Montani sembrerebbe avere due ceppi, uno in Lombardia ed uno tra Umbria e Lazio.
Montanini è emiliano.
Monte ha piccoli ceppi in tutt'Italia, in particolare nel palermitano, nel Salento e nel barese, nel Casertano e nel foggiano.
Monticelli si trova un po' ovunque e non si individuano ceppi particolari. Montanelli e Montigiani sono tipici della Toscana.
Montale prevale al centro-nord.
Montesi è concentrato nelle Marche, nelle province di Ancona e Pesaro e Urbino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2302 famiglie Montagna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Montagna in Italia!
Popolarità
Il cognome Montagna è 369° nella regione Lombardia
Il cognome Montagna è nella provincia di Pavia
Il cognome Montagna è nel comune di Scorrano (LE)
Stemma
Stemma della famiglia MontagnaMontagna Montagna
Stemma della famiglia MontagnaMontagna (LAZ) (Velletri)
D'oro, al monte uscente dalla punta di tre pezzi di verde all'italiana, accompagnato dal sole naturale figurato nascente dal cantone sinistro del capo
Stemma della famiglia Montagna non presenteMontagna (Verona)
fascia controdoppiomerlata di rosso su - bue rampante di oro testa rivolta coronato di argento su verde
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook