Moccia - Origine del Cognome

Origine del cognome Moccia
Origine
Potrebbe derivare dal termine dialettale moccio ("alambicco").
Nel 1400 si trova una famiglia Moccia annoverata tra i nobili napoletani, in un atto del 1467 Ferdinando I d'Aragona assegna a Leonardo Moccia dei privilegi, i Moccia del cosentino vennero fatti Duca nel 1698.
Il cognome Moccia è tipico del sud, area che comprende Campania, Basilicata, Puglia ed alta Calabria.
Moccio, praticamente unico è napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1517 famiglie Moccia in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Moccia in Italia!
Popolarità
Il cognome Moccia è 195° nella regione Campania
Il cognome Moccia è 141° nella provincia di Avellino
Il cognome Moccia è nel comune di Casaluce (CE)
Stemma
Stemma della famiglia Moccia non presenteMoccia (Napoli, Afragola, Caserta) Titolo: Patrizio napoletano, conte di Sant’Angelo, marchese di Montemalo, Duca di Carfizzi
di rosso al leone rampante alternato d’oro e d’azzurro
Stemma della famiglia Moccia non presenteMoccia (Napoli)
di rosso, al leone d'oro attraversato da tre bande d'azzurro
Stemma della famiglia Moccia non presenteMoccia (PUG) (Gioia del Colle, Rutigliano) Titolo: nobile
di rosso al leone d'oro fasciato d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook