Mignogna - Origine del Cognome

Origine del cognome Mignogna
Origine
Potrebbe derivare dalla toponomastica, dal nome del fiume Mignone (che segna il confine fra la provincia di Roma e quella di Viterbo), ma più probabilmente deriva da soprannomi dialettali originati dal vocabolo italiano mignone ("piccolo, carino, bellino, favorito" anche in senso equivoco) mentre una correlazione con l'antica armatura chiamata mignone è decisamente improbabile.
Con questo cognome si ricorda il patriota Nicola Mignogna nato a Taranto nel 1808 molto attivo durante i moti del '48.
Mignogna ha un nucleo a Taranto, un piccolo ceppo a Lucera (FG), un ceppo a Napoli, ma il nucleo principale è in Molise tra Campobasso e Riccia.
Mignogni, assolutamente raro, è dovuto ad errori di trascrizione del precedente.
Mignona è quasi unico mentre Mignone ha un ceppo alessandrino diffusosi poi sia nel resto del Piemonte che in Liguria ed un ceppo campano.
Mignoni, molto raro, ha un ceppo nel cremonese ed uno nelle Marche settentrionali. Vignogna, estremamente raro, è del beneventano mentre Vigogna è quasi unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 448 famiglie Mignogna in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mignogna in Italia!
Popolarità
Il cognome Mignogna è nella regione Molise
Il cognome Mignogna è nella provincia di Campobasso
Il cognome Mignogna è nel comune di Riccia (CB)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook