Menghi - Origine del Cognome

Origine del cognome Menghi
Origine
Menghi è tipico della fascia romagnolo marchigiana, con un ceppo nel sondriese ed uno in provincia di Roma, Menghini ha un nucleo importante tra Marche, Umbria e Lazio,  con ceppi anche in Trentino, veronese, mantovano, ferrarese e bolognese, Mengo sembrerebbe avere oltre al nucleo veneziano, anche un ceppo nel maceratese, Mengozzi è specificatamente romagnolo, derivano dall'aferesi di una modificazione dialettale del nome Domenico, dell'uso di questo nome si ha un esempio nell'elenco dell'estimo di Vignola (MO) dell'anno 1519, dove si trova scritto: "Silvestro, Mengo [e] Zorzo, fratelli di Paraviana" o a Venezia con Menghius Blanchellus (1440-1520) autore del De omni genere febrium. Et de morbidis particularibus a capite usque ad pedes. Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Viadana (MN) nel 1600 con lo scrittore Girolamo Menghi.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 573 famiglie Menghi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Menghi in Italia!
Popolarità
Il cognome Menghi è 525° nella regione Marche
Il cognome Menghi è 98° nella provincia di Macerata
Il cognome Menghi è nel comune di Postalesio (SO)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook