Massimini - Origine del Cognome

Origine del cognome Massimini
Origine
Massimini potrebbe essere originario della provincia di Chieti, con un possibile ceppo secondario nel lodigiano, Massimino ha 3 ceppi distinti, nel catanese, a Napoli e Anacapri e nel cuneese, dovrebbero derivare dal nomen latino Maximius o dal nome bizantino Maximinus. Ricordiamo l'imperatore romano Maximinus il trace (235-238), primo ad assurgere da semplice soldato a sommo imperatore dei romani.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 213 famiglie Massimini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Massimini in Italia!
Popolarità
Il cognome Massimini è 688° nella regione Abruzzo
Il cognome Massimini è 237° nella provincia di Chieti
Il cognome Massimini è nel comune di Ospedaletto Lodigiano (LO)
Stemma
Stemma della famiglia Massimini non presenteMassimini
D’oro al braccio vestito d’azzurro, tenente, con la mano di carnagione, un mazzolino di tre pianticelle di margherite, al naturale, con il capo di rosso carico di due rami d’alloro, al naturale, decussati, accompagnati da due crocette d’argento
Stemma della famiglia Massimini non presenteMassimini (Pistoia)
Troncato in scaglione di rosso e d'azzurro, allo scaglione d'oro passato sulla partizione e accompagnato da tre campane dello stesso, 2.1
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook