Marsili - Origine del Cognome

Origine del cognome Marsili
Origine
Dovrebbe derivare dal nome latino Marsilius riportato ad esempio dal Muratori nel 1335: "...Et Marsilius de Carraria Dominabus Paduanis multa jocalia condonavit, et joculatoribus multas vestes: quibus deficientibus, aurumn et argentum pro supplemento largitus est....".
Si ricorda lo scrittore fiorentino cinquecentesco Marsilius Ficinus: "...Marsilius Ficinus Eberardo inclito  comiti Virtembergensi et Montis Peligardi seniori salutem plurimam dicit...".
Il cognome Marsili è tipico del centro Italia.
Marsilia, molto raro, sembrerebbe campano.
Marsilio, ancora più raro, ha un ceppo in Molise ed uno nel napoletano.
Marsilli ha un nucleo a Rovereto (TN) ed uno tra udinese e triestino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1266 famiglie Marsili in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marsili in Italia!
Popolarità
Il cognome Marsili è 225° nella regione Marche
Il cognome Marsili è 68° nella provincia di Fermo
Il cognome Marsili è nel comune di Pietranico (PE)
Stemma
Stemma della famiglia Marsili non presenteMarsili (Bologna)
d'argento, al ponte di Reno al naturale; al capo d'Angiò
Stemma della famiglia Marsili non presenteMarsili (Bologna)
partito: nel 1º d'oro, all'aquila di nero coronata del campo; nel 2º d'argento, al ponte di Reno al naturale, al capo d'Angiò
Stemma della famiglia Marsili non presenteMarsili (Siena, Firenze)
Di rosso, a sei foglie (o pampini) d'oro, 3.2.1, talvolta fruttiferi dello stesso, accompagnati in capo da una crocetta dello stesso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook