Mari - Origine del Cognome

Origine del cognome Mari
Origine
L'ipotesi più probabile è che il cognome derivi dall'aferesi di nomi come Valdemaro, Ademaro o simili mentre secondo alcuni i ceppi del sud potrebbero derivare dall'aferesi di soprannomi originate da caratteristiche del comportamento.
Il cognome Mari è molto diffuso in tutto il centronord, ma con piccoli ceppi anche in Campania, Puglia, Calabria e Sicilia.
Presenza
Ci sono circa 2724 famiglie Mari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Mari in Italia!
Popolarità
Il cognome Mari è 158° nella regione Lazio
Il cognome Mari è 86° nella provincia di Prato
Il cognome Mari è nel comune di Zibello (PR)
Stemma
Stemma della famiglia MariMari (Firenze)
Di rosso, a tre sbarre d'argento, e alla fascia attraversante d'azzurro
Stemma della famiglia MariMari ((CAM SIC) Napoli, Tropea, Messina) Titolo: principe di Acquaviva, marchese di Aspigliano e Torrepiana col predicato di Gioia del Colle e Castellaneta, patrizio Napoletano
bandato e ondato (innestato ?) di oro e nero
Stemma della famiglia MariMari
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook