Marchese - Origine del Cognome

Origine del cognome Marchese
Origine
Deriva dal titolo nobiliare di marchese legato a sua volta al tedesco mark, "segno, confine" e per estensione "persona che vigila in un determinato territorio definito da confini". Potrebbe inoltre essere legato a soprannomi del capostipite servitore o mezzadro di un marchese oppure in senso canzonatorio per atteggiamenti o somiglianze al marchese.
Il cognome Marchese è panitaliano, ma prevale in Sicilia e in Liguria.
Marchesi è tipico dell'area lombardo emiliana.
Marchesini è tipico dell'Emilia-Romagna, con ceppi anche nelle Marche e nel Lazio.
Marchesino è rarissimo e sembrerebbe dovuto ad un errore di trascrizione di Marchesini.
Marchesin è veneto.
Marchesoni è trentino.
Marchesotti è specifico dell'alessandrino.
Marchisio è specifico del Piemonte e della Liguria.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 4567 famiglie Marchese in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marchese in Italia!
Popolarità
Il cognome Marchese è 28° nella regione Sicilia
Il cognome Marchese è 34° nella provincia di Palermo
Il cognome Marchese è nel comune di San Nicola da Crissa (VV)
Stemma
Stemma della famiglia Marchese non presenteMarchese (Messina, Palermo, Napoli) Titolo: barone; principe della Scaletta
d’oro, alla fascia d’azzurro, caricata da una stella di otto raggi del campo
Stemma della famiglia Marchese non presenteMarchese (Molise)
D'argento a tre onde d'azzurro poste in palo, alla banda d'argento caricata di tre leoni leoparditi di rosso
Stemma della famiglia Marchese non presenteMarchese (CAL) (Tropea)
d'argento alla fascia di rosso caricata da una stella a otto punte del primo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook