Marcello - Origine del Cognome

Origine del cognome Marcello
Origine
Dovrebbe derivare da Marcellus cognomen della Gens Claudia.
Si hanno tracce di questo cognome fin dal medioevo.  Personaggio famoso di questa famiglia fu il compositore veneziano Benedetto Marcello (1686-1739).
Il cognome Marcello è sparso in tutto il sud, ha un nucleo importante nel casertano, in Calabria, nel barese, in Abruzzo, nel Lazio e sembra averne uno anche nel sud della Sardegna.
Marcelli è diffuso in tutta la fascia centrale.
Marcellini è specifico della fascia centrale che comprende anconetano, perugino, ternano, orvietano e provincia romana.
Marcellino ha ceppi in Sicilia ed in Calabria, nel sassarese e nel torinese.
.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 718 famiglie Marcello in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marcello in Italia!
Popolarità
Il cognome Marcello è 754° nella regione Sardegna
Il cognome Marcello è 131° nella provincia di Vibo Valentia
Il cognome Marcello è nel comune di Tiana (NU)
Stemma
Stemma della famiglia MarcelloMarcello (TOS VEN) (Venezia, Piombino)
d'azzurro, alla banda ondata d'oro
Stemma della famiglia Marcello non presenteMarcello (Sorso (Sassari))
5 stelle (5 raggi) di oro poste in croce di Sant'Andrea su azzurro - mare al naturale uscente dalla partizione su azzurro - fede di carnagione su argento - sedia di rosso su argento - cervo fermo al naturale su terrazzo erboso di verde su azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook