Manieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Manieri
Origine
Deriva dal nome medioevale germanico di tradizione franca Mainerius.
Tracce di questa cognomizzazione si trovano ad esempio in atti processuali del 1485 a Bormio (SO): "...Coram spectabili viro domino Galeazzo de Manieris … potestate Communis Burmii et offitialibus predicti Communis productus et interrogatus Nicolaus de Albertis ..:".
Il cognome Manieri è presente a macchia di leopardo un po' in tutta l'Italia, in Puglia, potentino, Lazio e Marche, Piemonte e Lombardia.
Maniero è tipico della zona che comprende padovano e veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 582 famiglie Manieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Manieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Manieri è 345° nella regione Basilicata
Il cognome Manieri è 209° nella provincia di Potenza
Il cognome Manieri è nel comune di Venosa (PZ)
Stemma
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Abruzzo, L'Aquila) Titolo: patrizio dell'Aquila
Spaccato: nel 1° d’oro alla mezz’aquila di nero uscente; nel 2° d’azzurro a tre pali d’argento; colla fascia dello stesso, caricata di tre stelle (6) di rosso, attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Firenze)
Di rosso, all'aquila dal volo abbassato d'argento
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Siena)
Losangato di nero e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook