Manieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Manieri
Origine
Deriva dal nome medioevale germanico di tradizione franca Mainerius.
Tracce di questa cognomizzazione si trovano ad esempio in atti processuali del 1485 a Bormio (SO): "...Coram spectabili viro domino Galeazzo de Manieris … potestate Communis Burmii et offitialibus predicti Communis productus et interrogatus Nicolaus de Albertis ..:".
Il cognome Manieri è presente a macchia di leopardo un po' in tutta l'Italia, in Puglia, potentino, Lazio e Marche, Piemonte e Lombardia.
Maniero è tipico della zona che comprende padovano e veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 582 famiglie Manieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Manieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Manieri è 345° nella regione Basilicata
Il cognome Manieri è 209° nella provincia di Potenza
Il cognome Manieri è nel comune di Venosa (PZ)
Stemma
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Firenze)
Di rosso, all'aquila dal volo abbassato d'argento
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Abruzzo, L'Aquila) Titolo: patrizio dell'Aquila
Spaccato: nel 1° d’oro alla mezz’aquila di nero uscente; nel 2° d’azzurro a tre pali d’argento; colla fascia dello stesso, caricata di tre stelle (6) di rosso, attraversante sulla partizione
Stemma della famiglia Manieri non presenteManieri (Siena)
Losangato di nero e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook