Malvezzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Malvezzi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Malvetius di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico Bresciano in una Breve iussionis ad terram designandam del 1197 redatta in Brescia: "...dant fictum modium olei aut soliti sunt dare unum domino abbati suprascripto aut eius monasterio Sancti Petri in Monte, quorum nomina sunt hec: Ottebonus de Formacha, Gontardinus, Martinus de Armengarda, Arlottus de Galliciano, Iohannes Pellatus de Zuvino, Buarnus de Pulzano iuravit pro se et fratribus suis atque pro nepotibus eius, Bellebonus de Galliciano, Iohannes Malvetius, Zamforgninus filius Ottonis Mignoli...". 
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano in una lettera del 1509 scritta da Niccolò Machiavelli ad Alamanno Salviati: "...Non scrivono li 'mbasciadori vostri delle cose di dentro alcuno particulare, salvo che e' traggono al campo continuamente et gli fanno assai danno, et che messer Luzio Malvezi andò per danari a Venezia con buona scorta e ritornò in Padova salvo sanza molto impedimento...".
Il cognome Malvezzi ha un ceppo nell'alessandrino ed un nucleo principale tra veronese, mantovano e modenese.
Malvezzo è praticamente unico.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 438 famiglie Malvezzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Malvezzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Malvezzi è 1954° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Malvezzi è 303° nella provincia di Mantova
Il cognome Malvezzi è nel comune di Pecetto di Valenza (AL)
Stemma
Stemma della famiglia MalvezziMalvezzi (EMI) (Modena, Ferrara)
d'azzurro, alla banda d'oro
Stemma della famiglia MalvezziMalvezzi (Bologna)
d'azzurro, alla banda d'oro; al capo d'Angiò
Stemma della famiglia MalvezziMalvezzi (Vicenza, Canavese)
D'azzurro, alla banda d'oro, con il capo d'Angiò
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook