Macchi - Origine del Cognome

Origine del cognome Macchi
Origine
Dovrebbe derivare dal nomen latino Maccus (nel teatro di Plauto era la maschera del ghiottone stolto) e lo stesso Plauto aveva come nomi Titus Maccus Plautus. Un'altra ipotesi lo lega al celtico makos, "bosco" oppure dall'aferesi di nomi medioevali come Burlamacco.
Il cognome Macchi sembra specifico del varesotto e novarese, con un ceppo nel pisano ed uno, forse secondario nel bolognese.
Macco è estremamente raro e sembra più antico del precedente, parrebbe del novarese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2221 famiglie Macchi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Macchi in Italia!
Popolarità
Il cognome Macchi è 108° nella regione Lombardia
Il cognome Macchi è nella provincia di Varese
Il cognome Macchi è nel comune di Samarate (VA)
Stemma
Stemma della famiglia MacchiMacchi (LAZ) (Roma)
troncato di azzurro e scaccato di rosso e di argento - mano destra appalmata di carnagione uscente dalla troncatura in palo su azzurro
Stemma della famiglia MacchiMacchi Macchi
Stemma della famiglia MacchiMacchi (LOM) (Cremona) Titolo: conte di Cellere, nobile di Viterbo, nobile di Velletri, nobile di Faenza, nobile di Ravenna, patrizio di San Marino **
spaccato; nel 1° d'azzurro alla mano di carnagione, il polso vestito di nero movente dalla partizione; nel 2° scaccato d'argento e di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook