Lucarelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Lucarelli
Origine
Deriva da modificazioni del nome Luca (che significa "abitante della Lucania" oppure "luce").
Tracce di questa cognomizzazione si trovano ad esempio a Trevi (PG) nel 1400 con il mastro tipografo Costantino di ser Giovanni Lucarini, e a Perugia, dove nell'elenco degli scolari della locale università dell'anno 1559 è citato un Cesar Lucarinus.
Il cognome Lucarelli è molto diffuso in tutto il centro, in Molise, Campania, Puglia e Basilicata.
Lucarello è praticamente unico.
Lucarini è tipico delle marche, Umbria e Lazio ed alta Toscana, con un ceppo anche nel genovese.
Lucarino, estremamente raro, parrebbe della zona compresa tra iserniese e Lazio.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2082 famiglie Lucarelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Lucarelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Lucarelli è 170° nella regione Umbria
Il cognome Lucarelli è 80° nella provincia di Pistoia
Il cognome Lucarelli è nel comune di Colle d'Anchise (CB)
Stemma
Stemma della famiglia LucarelliLucarelli (LAZ) (Velletri)
d'azzurro alla fenice uscente dalle fiamme divampanti da un mezzo globo terreste, uscente dalla punta, e fissante un sole d'oro posto nel cantone destro del capo, il tutto al naturale
Stemma della famiglia LucarelliLucarelli (CAM) (Aversa, Napoli) Titolo: patrizio di Aversa
di azzurro alla fenice uscente dalle fiamme divampanti sopra un mezzo globo terrestre uscente dalla punta il tutto al naturale , e fissante un sole d'oro posto nel canton destro del capo
Stemma della famiglia LucarelliLucarelli (LAZ) (Velletri)
d’azzurro, alla torre d’argento merlata di tre pezzi alla guelfa, sulla sommità di ciascuno de’ quali posa una colomba dello stesso, avente un ramo d’olivo nel becco, le due laterali affrontate, e quella di mezzo posta di fronte
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook