Leggio - Origine del Cognome

Origine del cognome Leggio
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi originati dal termine dialettale, che varia lievemente a seconda delle zone, lièggiu, lìggiu, lèggiu, "leggero, superficiale".
Il cognome Leggio, tipicamente siciliano, molto diffuso soprattutto a Ragusa, ma comunque ben presente anche a Palermo e nel napoletano, nel trapanese, nel ragusano e nell'agrigentino, presenta anche un ceppo salentino nel brindisino e nel leccese.
Lieggio è quasi unico.
Liggio, sempre siciliano, è specifico di Palermo e Corleone nel palermitano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 627 famiglie Leggio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Leggio in Italia!
Popolarità
Il cognome Leggio è 492° nella regione Sicilia
Il cognome Leggio è 57° nella provincia di Ragusa
Il cognome Leggio è nel comune di Santa Ninfa (TP)
Stemma
Stemma della famiglia Leggio non presenteLeggio (Sicilia)
d’azzurro, alla fiamma d’oro e di rosso, movente dalla punta, accompagnata nel capo da tre stelle d’oro, allineate in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook