Lanza - Origine del Cognome

Origine del cognome Lanza
Origine
Lanza è molto diffuso sia al sud che al nord, Lanzi occupa l'areale che comprende Lombardia, Emilia, Toscana, Umbria e Lazio, dovrebbero derivare da soprannomi legati alla forma arcaica del vocabolo lancia, ad indicare probabilmente il mestiere dell'uomo d'armi o più semplicemente la funzione di portatore d'armi.   Già nel XII secolo c'è un Francesco Lanza feudatario di Rosolini (SR) e una famiglia Lanzi è annoverata tra la nobiltà ghibellina di Trescore (BG), nel 1400 troviamo Blasco Lanza, Dottore in legge che sposa Rosa, Baronessa di Mojo, nel 1500 il Barone Cesare Lanza è feudatario di Carini (PA).
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3492 famiglie Lanza in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Lanza in Italia!
Popolarità
Il cognome Lanza è 99° nella regione Piemonte
Il cognome Lanza è nella provincia di Biella
Il cognome Lanza è nel comune di Sandigliano (BI)
Stemma
Stemma della famiglia LanzaLanza (Mondovì, Torino) Titolo: conti; visconti di Demonte
Semipartito troncato, con la fascia di rosso sulla troncatura, al 1° d’azzurro a tre lance, banderuolate verso sinistra di rosso, astate d’oro, una accanto all’altra, al 2° d’argento, alla torre di rosso, di due palchi, aperta del campo, fondata sulla partizione, al 3° d’oro pieno
Stemma della famiglia LanzaLanza (Palermo, Roma, Parigi)
leone rampante coronato di nero su oro - bordura composta di argento e di rosso
Stemma della famiglia LanzaLanza (Palermo, Roma, Parigi)
leone rampante coronato di oro su nero - losangato in banda di argento e di azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook