Intini - Origine del Cognome

Origine del cognome Intini
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite modificazioni anche dialettali, dal nome medioevale latino Intinus.
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Monopoli almeno dal 1600, già agli inizi del secolo si trovano infatti registrazioni ad opera del notaio Vit'Antonio Intini, e a Putignano nel registro delle azioni legali dell'anno 1744 si legge: "...Putignani 1744. Mandatum de solvendo ad instantiam Stephani Leo, et Petri Iacobi Intini contra sacerdotem Ioannem Baptistam Luiso dictae terrae...".
Intini è un cognome tipicamente pugliese, del barese, con un ceppo anche a Taranto, ed a Roma.
Intino, decisamente più raro, ha un piccolo ceppo a Roma ed a Foggia.
Indini, rarissimo, è del brindisino.
Indino è specifico della penisola salentina, con un ceppo anche a Roma.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 512 famiglie Intini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Intini in Italia!
Popolarità
Il cognome Intini è 367° nella regione Puglia
Il cognome Intini è 74° nella provincia di Bari
Il cognome Intini è nel comune di Noci (BA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook