Guizzardi - Origine del Cognome

Origine del cognome Guizzardi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Guizardus, derivato a sua volta dal germanico Wiscard. Dell'uso si ha un esempio nel Codex Diplomaticus mediolanensis in una Charta venditionis del 1163 a Nosedo (MI): "...per conscilium et laudationem Victorie et Concordie atque Iordane et Tarsille seu Febronie, monacharum suprascripti monasterii quæ ibi aderant, una cum concessione et confirmatione et consensu Guizardi qui dicitur de Pusterla de suprascripta civitate, filius quondam Obizonis...". 
Si trovano tracce di queste cognominizzazioni in Valtellina nel 1500, in una causa tra i Comuni di Postalesio e Cedrasco viene citato tal Ludovico Guizzardi fu Azzo di Teglio mentre nel secolo successivo nel Decreto delli 35 Mila fiorini del febbraio 1642 "…Noi li Capi, et Agenti dell’Eccelse Tre Leghe qua in publica e piena Dieta in Coira congregati con la presente manifestiamo ... Hora essendoci dalli SS.ri Agenti di Valtellina Capitano Giovanni Guizzardi, Dottor Lorenzo Perario, Dottor Giacomo Venosta, Capitano Simon Venosta...".
Il cognome Guizzardi è tipico del bolognese con ceppi anche nel milanese e nel bresciano.
Guizzari e Guizzardo, praticamente unici, sono probabilmente dovuti ad un errore di trascrizione del precedente.
Guizzaro, rarissimo, sembra essere circoscritto al padovano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 577 famiglie Guizzardi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Guizzardi in Italia!
Popolarità
Il cognome Guizzardi è 538° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Guizzardi è 133° nella provincia di Bologna
Il cognome Guizzardi è nel comune di Incudine (BS)
Stemma
Stemma della famiglia Guizzardi non presenteGuizzardi (Cravegna)
Troncato di rosso e d'argento, alla pianta di verde, fiorita, radicata in un terreno al naturale, attraversante sulla partizione, con un sole al naturale, movente dal capo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook