Guerrieri - Origine del Cognome

Origine del cognome Guerrieri
Origine
Deriva dal nome tardo medioevale Guerriero, di cui si hanno tracce ad esempio nel 1500 in terra bresciana con il Conte Guerriero Lana e nel 1600 a Gambara (BS) con il conte Guerriero Gambaresco. 
La cognomizzazione si trova verso la fine del 1400 con un ricco possidente di Campagna (SA) Melchiorre Guerriero e personaggio famoso di questa casata fu Monsignor Nicola Guerriero Vescovo di Scala (SA) nel 1700.
Il cognome Guerrieri è panitaliano.
Guerriero , distribuito a macchia di leopardo in tutto il sud con il nucleo originario in Campania, tra l'avellinese ed il napoletano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1888 famiglie Guerrieri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Guerrieri in Italia!
Popolarità
Il cognome Guerrieri è 312° nella regione Puglia
Il cognome Guerrieri è 61° nella provincia di Livorno
Il cognome Guerrieri è nel comune di Volterra (PI)
Stemma
Stemma della famiglia GuerrieriGuerrieri (Verona, Torino, Roma)
inquartato: al 1º e 4º di rosso al leone con la banda attraversante, il tutto di oro; al 2º e 3º di rosso a due braccia armate affrontate e con le spade incrociate, accompagnate in punta da un monte di tre cime, il tutto al naturale, con il capo d'azzurro a una stella (6) d'argento
Stemma della famiglia GuerrieriGuerrieri (LAZ) (Roma)
leone rampante armato di spada e traversato da una banda
Stemma della famiglia GuerrieriGuerrieri (Torino) Titolo: conti di Fontanafredda, Mirafiori
partito, al 1º d'azzurro al mastio di fortezza, torricellato di due pezzi, il tutto d'oro. sostenente un rosaio al naturale, fiorito di tre pezzi, nodrito di un vaso d'oro; al 2º d'oro alla fontana al naturale, formata da una coppa di marmo ed uno zampillo d'acqua rovesciantesi ai due lati; col capo di rosso sul tutto caricato di un avambraccio, movente dal fianco sinistro, vestito d'azzurro, tenente colla mano di carnagione una spada, il tutto posto in fascia
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook