Guarise - Origine del Cognome

Origine del cognome Guarise
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale di origine germanica Guarisius di cui si ha un esempio nel beneventano in un diploma feudale del 1433 disposto dalla Regina di Napoli Giovanna IIa: "...in dicta declaratione continetur, nosque medietate dictorum feudorum nos contingente per nos alienanda et veneranda ad certam conventionem devenimus cum viro magnifico Pippo Caracciolo de Neapoli milite regni nostri Sicilie marescallo consiliario et fideli nostro dilecto pro certo pretio inter nos et ipsum convento et de reliqua feudorum ipsorum medietate investiri debere vir nobilis Guarisius Maczei domini Nicolai de Montefuscolo fidelis nostri dilectus dicti quondam Angelilli nepos subscriptus ex dicto quondam Maczeo et predicta Marutia sorore carnali quondam Angelilli predicti ad que dicta reliquia eorumdem feudorum medietas ...".
Il cognome Guarise è tipicamente veneto, del veronese, vicentino e padovano soprattutto, ma presente anche nel rovigoto, nel trevisano e nel veneziano.
Guarese, quasi unico, sembrerebbe dell'area tridentina.
Guaresi ha un ceppo nel mantovano, uno nel ferrarese ed uno nel palermitano.
Guarisi e Guarisio sono quasi unici.
Guariso, abbastanza raro, è specifico del padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 288 famiglie Guarise in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Guarise in Italia!
Popolarità
Il cognome Guarise è 1133° nella regione Veneto
Il cognome Guarise è 726° nella provincia di Verona
Il cognome Guarise è nel comune di Cinto Euganeo (PD)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook