Guadagno - Origine del Cognome

Origine del cognome Guadagno
Origine
Dovrebbe derivare direttamente o tramite ipocoristici, anche dialettali, dall'aferesi del nome medioevale Buonguadagno, attribuito a figli molto attesi e che venivano perciò considerati un buon guadagno per la famiglia. Un esempio del nome si ha nell'archivio di Stato di Venezia fra i notai della Serenissima con il veneziano Buonguadagno de Amedeo che operò a Venezia dal 1362 al 1372.
Il cognome Guadagno è molto diffuso in provincia di Roma, in Campania ed in Puglia.
Guadagnuolo ha un ceppo campano a Napoli ed a Teano nel casertano, ed uno calabrese a Lamezia Terme nel catanzarese.
Guadagni è particolarmente diffuso in Toscana, soprattutto nel carrarese e nell'aretino, in Lombardia nel bergamasco e nel milanese ed in Campania nel napoletano.
Guadagnin è veneto, del trevisano in particolare.
Guadagnini è del Trentino, del Veneto, in particolare del veronese e del trevisano, del bolognese e del ravennate, ed è anche ben presente a Roma. Guadagnino ha un ceppo nel casertano ed in Sicilia, soprattutto nell'agrigentino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1044 famiglie Guadagno in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Guadagno in Italia!
Popolarità
Il cognome Guadagno è 294° nella regione Campania
Il cognome Guadagno è 216° nella provincia di Napoli
Il cognome Guadagno è nel comune di Ottati (SA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook