Grimani - Origine del Cognome

Origine del cognome Grimani
Origine
Tipico del ternano meridionale e di Stroncone (TR) in particolare, sembra essere di origine lombarda trapiantato poi a Vicenza e di lì a Venezia , dove si rintraccia ancora un ceppo primario, un ceppo è anche presente in Molise fin dal 1700.  Questo casato nobile annovera l'Ammiraglio Antonio Grimani che al comando della flotta veneziana, venne sconfitto dai Turchi nella battaglia navale dello Zonchio nel 1499 ed a seguito della sconfitta sfuggì alla condanna a morte, diretta conseguenza della sconfitta, per rifugiarsi a Roma dove potè patrocinare la causa veneziana presso il Papa Giulio II°, il suo contributo alla causa veneziana gli permise di ritornare nel 1509 a Venezia, dove nel 1521 fu eletto doge.  I Grimani ebbero feudi nel veronese, nel vicentino ed in Istria; verso la fine del 1500 troviamo anche un Aloisio Grimani in qualità di podestà di Brescia, nel 1809  i Grimani furono nominati conti dell’impero austriaco.  Questo cognome dovrebbe derivare dal nome germanico Grimano per traslitterazione da “Germano”, o anche dal longobardo Griman (portatore d'elmo), ma in alcuni casi potrebbe derivare da toponimi come Monte Grimano (PS) o Pettorazza Grimani (RO).  Esempio di questa cognomizzazione a Stroncone l'abbiamo con Gregorio e Cristoforo Grimani, figli di Giovanni di Paolo Grimani da Stroncone, mastri stuccatori e intagliatori che operarono a Stroncone e dintorni all'inizio del 1600.
Presenza
Ci sono circa 137 famiglie Grimani in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Grimani in Italia!
Popolarità
Il cognome Grimani è 613° nella regione Umbria
Il cognome Grimani è 110° nella provincia di Terni
Il cognome Grimani è nel comune di Stroncone (TR)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook