Griffi - Origine del Cognome

Origine del cognome Griffi
Origine
Griffi rarissimo potrebbe essere ligure con un ceppo nel milanese, Griffo sembra avere più ceppi, nel napoletano e casertano, nel catanzarese, a Palermo e nel savonese, Grifi molto molto raro è marchigiano, Grifo parrebbe avere un nucleo siciliano, derivano dal nome medioevale Griffus o Grifus di cui abbiamo tracce a Siena nel 1100: "...in presentia Ugoni filii quondam Rinaldi et Ugolini filii Griffi et Ugolini dicto Avulterone et Roizelli de Castelione filius quondam Lietoli ...", a Milano in un atto del 1195 dove è testimone un certo Griffus: "Anno dominice incarnacionis milleximo centeximo nonageximo quinto, quartodecimo kalendas ianuarii Guilielmus, filius quondam Guilicionis de la Piscina, de civitate Mediolani… …Signum + manuum Griffi de Cantono, Petrus de Bolate...", o in un atto di vendita del 1174: "....Axilliano  avoccato ellecto in suprascripto negotio, nec non et ex altera parte Griffus qui dicitur Ferrarius de burgo Porte Vercelline, que vero commutatio scripta est bona et utilis et idonea ad utilitatem prenominate canonice secundum...".  Tracce di questa cognomizzazione le troviamo nel 1200 con il napoletano Raone Griffi inviato a Corfù dal Re Carlo I° d'Angiò che lo fece Castellano di quell'area.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 62 famiglie Griffi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Griffi in Italia!
Popolarità
Il cognome Griffi è 6482° nella regione Puglia
Il cognome Griffi è 2987° nella provincia di Taranto
Il cognome Griffi è 61° nel comune di Villabassa (BZ)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook