Grado - Origine del Cognome

Origine del cognome Grado
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Gradus, Grada di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico Longobardo in una  Charta Iudicati dell'aprile 745 scritta ad Agrate (MI): "...heredes mei a presenti menime ipsis trecenti solidi dare uoluero, et tunc postea uolo ut pro ipsis trecentis solidis habeat ipsa Grada  filia mea casa illa tributaria in fondo Rocello que dicitur de Lopetione...".
E' anche possibile una derivazione da antichi nomi di località del quale uso si ha un esempio in una Carta commutationis del giugno 1172 redatta a Milano:"...ex parte ipsius canonice eisdem commutatoribus suis Iohanni et Guiscardo et Manescoto, scilicet omnes illas res territorias iuris ipsius canonice quas habebat in territorio de loco Gradi, que res reddebant ...".
Grada è praticamente unico.
Gradi è tipico della zona che comprende le province di Firenze, Prato e Pistoia.
Grado parrebbe specifico della Sicilia occidentale.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 148 famiglie Grado in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Grado in Italia!
Popolarità
Il cognome Grado è 2182° nella regione Sicilia
Il cognome Grado è 463° nella provincia di Agrigento
Il cognome Grado è nel comune di Comitini (AG)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook