Girolami - Origine del Cognome

Origine del cognome Girolami
Origine
Deriva dal nome tardo latino Girolamus, dal greco Ierònymos, il cui significato è "nome sacro".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Firenze nel 1300 nella Nuova Cronica del Muratori: "...nella via di Porta santa Maria erono i Girolami consorti di linea maschulina del beato messer san Zanobi , il quale fu vescovo della nostra citta' di Fiorenza...".
Il cognome Girolami è tipico del centro Italia, della Toscana centrooccidentale, del perugino e del Piceno, con un nucleo autonomo anche nelle procince di Roma e Frosinone.
Girolamo, piuttosto raro, è originario della Puglia, della zona al confine tra brindisino e barese.
Il patronimico De Girolamo è tipico di Puglia e Campania.
Il meno diffuso Di Girolamo è del sud Italia.
Di Girolami è marchigiano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 632 famiglie Girolami in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Girolami in Italia!
Popolarità
Il cognome Girolami è 652° nella regione Marche
Il cognome Girolami è 82° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Girolami è nel comune di Fiuggi (FR)
Stemma
Stemma della famiglia GirolamiGirolami (Firenze)
troncato innestato nebuloso d'argento e di rosso di 5 pezzi
Stemma della famiglia GirolamiGirolami Girolami
d'argento, alla croce di Sant'Andrea di nero
Stemma della famiglia GirolamiGirolami (Firenze)
d'argento, alla croce di Sant'Andrea di nero accompagnata in capo da una mitra d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook