Girolami - Origine del Cognome

Origine del cognome Girolami
Origine
Deriva dal nome tardo latino Girolamus, dal greco Ierònymos, il cui significato è "nome sacro".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Firenze nel 1300 nella Nuova Cronica del Muratori: "...nella via di Porta santa Maria erono i Girolami consorti di linea maschulina del beato messer san Zanobi , il quale fu vescovo della nostra citta' di Fiorenza...".
Il cognome Girolami è tipico del centro Italia, della Toscana centrooccidentale, del perugino e del Piceno, con un nucleo autonomo anche nelle procince di Roma e Frosinone.
Girolamo, piuttosto raro, è originario della Puglia, della zona al confine tra brindisino e barese.
Il patronimico De Girolamo è tipico di Puglia e Campania.
Il meno diffuso Di Girolamo è del sud Italia.
Di Girolami è marchigiano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 632 famiglie Girolami in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Girolami in Italia!
Popolarità
Il cognome Girolami è 652° nella regione Marche
Il cognome Girolami è 82° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Girolami è nel comune di Fiuggi (FR)
Stemma
Stemma della famiglia GirolamiGirolami (Firenze)
D'argento, alla croce di sant'Andrea di nero
Stemma della famiglia GirolamiGirolami (Firenze)
troncato innestato nebuloso d'argento e di rosso di 5 pezzi
Stemma della famiglia GirolamiGirolami Girolami
d'argento, alla croce di Sant'Andrea di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook