Giarelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Giarelli
Origine
Cognome originario della Valle Camonica, come si evince dal Registro Parrocchiale di Nadro datato 1915 (comune: Ceto), deriva dalla pronuncia "contadinesca" di una più antica forma assimilabile a "Girelli" o "Gerelli" (cit." deve attenersi alla voce = Gerelli = e la miglior mutazione sarebbe di ritornare all'antica voce, il compositore di quest'anagrafe dirà = Giarelli = coi paesani = Gerelli = negli atti d'Ufficio qualsiasi - e Gerelli fino a chè non sarà ritornato all'antico = Girelli = " databile inizi 1700 ). La forma attuale è comunque attestata costantemente a partire dal 1750. L'origine del cognome in questione dovrebbe derivare dalla deformazione della parola dialettale "gera", ghiaia, terreno poco fertile (tipicamente nelle vicinanze di fiumi e torrenti). Erano diffuse anticamente sul territorio Camuno numerose "calchere", forni atti alla fusione della pietra calcarea al fine di creare calce. A questo tipo di lavoro si potrebbe addurre il cognome "Giarelli" = Lavoratori della "Gera".

Si ringrazia Luca Giarelli per le informazioni.
Presenza
Ci sono circa 73 famiglie Giarelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Giarelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Giarelli è 4522° nella regione Sardegna
Il cognome Giarelli è 747° nella provincia di Massa-Carrara
Il cognome Giarelli è 19° nel comune di Barghe (BS)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook