Giacomazzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Giacomazzi
Origine
Dovrebbe derivare da nomi propri risultanti da variazioni del nome Giacomo.
La diffusione del cognome si deve probabilmente al culto dei numerosi santi (Giacomo) presenti nel Martirologio Romano.
Giacomazzi, probabilmente originario del veronese, è diffuso nelle province limitrofe, bresciano, mantovano, vicentino, padovano e trevisano.
Giacomazzo, molto più raro, è tipico di padovano e veneziano.
Giacomelli è diffuso in tutto il centro nord; Giacomello è assolutamente veneto mentre Giacometti è diffuso in tutto il nord e nelle Marche ed Umbria con un ceppo anche nel napoletano.
Giacometto, molto raro, è tipico di Caluso nel torinese; Giacomi sembra avere un ceppo laziale ed uno veronese.
Giacomini è diffuso in tutto il centro nord ad eccezione della Toscana.
Giacomotti ha due probabili zone d'origine, una nell'alessandrino ed una in provincia di Verbania.
Giacummo, decisamente raro, è del sud italia, della Basilicata in particolare.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 595 famiglie Giacomazzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Giacomazzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Giacomazzi è 636° nella regione Veneto
Il cognome Giacomazzi è 321° nella provincia di Mantova
Il cognome Giacomazzi è nel comune di Caprino Veronese (VR)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook