Gallucci - Origine del Cognome

Origine del cognome Gallucci
Origine
Potrebbe derivare dal nome di località Galluzzo, frazione di Scandicci (FI), oppure dal toponimo Galluccio (CE) o ancora dal nome latino Gallutius: "Hic demum labor est, hoc opus, rem vulgo ignoratam patefacere et in hereditatem poetici iuris asserere, quo in genere eruditissimus saeculi nostri Tarquinius Gallutius Sabinus tribus perpetuis orationibus feliciter laboravit ostenditque...". 
Traccia di questa cognomizzazione si trova a Naso (ME) nel 1500 con il vice portolano Cono Galluzzo ed a Pofi (FR) sempre nel 1500 con un certo Domenico Galluzzo.
Il cognome Gallucci è tipico del centrosud.
Galluccio ha un ceppo nella Campania centro settentrionale, nel reggino ed in provincia di Roma.
Galluzzi è presente nelle Marche, nel Lazio e nel barese ed ha anche un nucleo in Toscana.
Galluzzo sembra avere un nucleo principale nella Sicilia occidentale, nel reggino e nel brindisino, con ceppi, forse non secondari, in Campania e nel Lazio.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1027 famiglie Gallucci in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gallucci in Italia!
Popolarità
Il cognome Gallucci è 409° nella regione Basilicata
Il cognome Gallucci è 97° nella provincia di Fermo
Il cognome Gallucci è nel comune di Torre San Patrizio (FM)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook