Fusari - Origine del Cognome

Origine del cognome Fusari
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome legato a vocaboli dialettali stanti ad indicare il fonditore di metalli o chi lavorava con i fusi, un filatore.
Il cognome Fusari sembrerebbe avere più ceppi, in Lombardia, nel veronese e vicentino, in Emilia e Romagna, nell'anconetano e nell'aquilano.
Fuser è della zona compresa tra Venezia e Treviso.
Fusar, molto raro, è probabilmente triestino.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 877 famiglie Fusari in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fusari in Italia!
Popolarità
Il cognome Fusari è 759° nella regione Lombardia
Il cognome Fusari è 71° nella provincia di Lodi
Il cognome Fusari è nel comune di Ospedaletto Lodigiano (LO)
Stemma
Stemma della famiglia Fusari non presenteFusari Fusari
d'argento ai tre monti sormontati ciascuno da un fuso, il tutto la naturale; ogni fuso sormontato da una stella a 5 raggi d'oro, col capo d'azzurro ai tre gigli di oro divisi
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook