Flammia - Origine del Cognome

Origine del cognome Flammia
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome originato dal termine latino flammeus, flammea, "fiammeo, rosso fiamma", forse ad indicare il colore dei capelli del capostipite.
Il cognome Flammia è campano, specifico dell'avellinese.
 
Presenza
Ci sono circa 221 famiglie Flammia in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Flammia in Italia!
Popolarità
Il cognome Flammia è 1496° nella regione Campania
Il cognome Flammia è 95° nella provincia di Avellino
Il cognome Flammia è nel comune di Grottaminarda (AV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook