Fiorillo - Origine del Cognome

Origine del cognome Fiorillo
Origine
Deriva, direttamente o attraverso modificazioni dialettali, dal nome medioevale Fiorello, Fiorella, forme ipocoristiche maschili e femminili del nome Fiore.
Tracce di questa cognominizzazione si trovano nel 1600 a Torre del Greco, dove i Fiorillo occupano posizioni rilevanti al servizio del regno, e nel 1700 a Rutigliano nel barese con i Fiorilli benefattori del locale patronato laico.
Si ricorda inoltre la maschera napoletana Tiberio Fiorilli (1608-1694), detto Scaramouche, che cambiò il suo cognome da Fiorillo a Fiorilli prima di staccarsi dalla Compagnia teatrale.
Il cognome Fiorillo è diffuso in tutta la fascia che comprende il Lazio, la Campania soprattutto e la Calabria.
Fiorilli ha un ceppo nel romano ed uno nell'area che comprende il campobassano, il foggiano ed il beneventano.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1735 famiglie Fiorillo in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fiorillo in Italia!
Popolarità
Il cognome Fiorillo è 115° nella regione Campania
Il cognome Fiorillo è 53° nella provincia di Caserta
Il cognome Fiorillo è nel comune di Pastorano (CE)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook