Fiorelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Fiorelli
Origine
Deriva, direttamente o attraverso modificazioni dialettali, dal nome medioevale Fiorello, Fiorella, forme ipocoristiche maschili e femminili del nome Fiore.
Tracce di questa cognominizzazione si trovano in Veneto nel 1600 con l'erudito frate Iacobus Fiorelli.
Il cognome Fiorelli è tipico della fascia che comprende Marche, Umbria e Lazio, ma presenta anche un ceppo non secondario a Val Masino (SO).
Fiorello è specifico della Sicilia.
Fiorella ha un ceppo nel frusinate ed a Roma, un grosso ceppo in Puglia nel barese e nel foggiano, ed uno in Sicilia a Palermo.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 855 famiglie Fiorelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fiorelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Fiorelli è 161° nella regione Umbria
Il cognome Fiorelli è 132° nella provincia di Terni
Il cognome Fiorelli è nel comune di Cerreto di Spoleto (PG)
Stemma
Stemma della famiglia Fiorelli non presenteFiorelli (Firenze)
D'argento, alla banda diminuita d'azzurro, accompagnata da sei rose di rosso ordinate in cinta, tre per parte
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook