Filoni - Origine del Cognome

Origine del cognome Filoni
Origine
Potrebbe derivare dalla parola filone che può essere un nome di persona (dal filosofo Filone di Alessandria), o una tipica forma di pane allungata, o un vocabolo simile a "furbacchione, che riesce a trarre vantaggio dalle situazioni".
In alcuni casi può anche derivare dal verbo filare, usato con il significato di "amoreggiare".
Il cognome Filoni ha un ceppo pugliese, nel leccese, presenze significative in Toscana, nella provincia di Pistoia, e nel Lazio, nel romano.
Presenza
Ci sono circa 391 famiglie Filoni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Filoni in Italia!
Popolarità
Il cognome Filoni è 1629° nella regione Puglia
Il cognome Filoni è 186° nella provincia di Pistoia
Il cognome Filoni è nel comune di San Marcello Pistoiese (PT)
Stemma
Stemma della famiglia Filoni non presenteFiloni (Tolentino)
di rosso allo scaglione di argento rovesciato, sostenente nell'angolo un uccello (detto filone) ritto rivoltato; e in punta accompagnato da un monte di tre cime d'oro all'italiana, uscente dalla punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook