Filippini - Origine del Cognome

Origine del cognome Filippini
Origine
Cognome patronimico, legato al nome del capostipite ossia Filippo ("colui che ama/cura i cavalli"). Potrebbe inoltre derivare dal significato stesso del nome e quindi all'allevamento o commercio dei cavalli.
Il cognome Filippi è diffuso in tutt'Italia, con prevalenza al centro nord.
Filippini è tipico del centro nord.
Filippo ha un ceppo nel Salento, uno nel potentino, uno nel cosentino ed uno nell'udinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 2973 famiglie Filippini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Filippini in Italia!
Popolarità
Il cognome Filippini è 135° nella regione Lombardia
Il cognome Filippini è nella provincia di Brescia
Il cognome Filippini è nel comune di Rezzato (BS)
Stemma
Stemma della famiglia FilippiniFilippini (LAZ) (Roma)
un campo scaccato di rosso ed oro, scacchi tagliati, di sopra una fascia bianca con tre palle azzurre, di sopra l'aquila imperiale
Stemma della famiglia FilippiniFilippini (LAZ) (Roma)
triangolato di ... e di …; col capo d'oro, caricato da un'aquila bicipite spiegata di nero, rostrata e coronata su ambo le teste del campo, sostenuto da una fascia di …, caricata da tre palle di ...
Stemma della famiglia FilippiniFilippini (LAZ) (Roma) Titolo: nobile romano
triangolato in fascia di rosso e d'argento; capo dell'impero sostenuto da una fascia d'argento di tre palle di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook