Feletti - Origine del Cognome

Origine del cognome Feletti
Origine
Feletti ha un ceppo nell'alto trevigiano zona di Vittorio Veneto ed uno a Ravenna e dintorni, Feletto è tipico del trevigiano e della parte confinante della provincia di Pordenone, Felletti è molto diffuso nel ferrarese con un ceppo forse non secondario nel torinese, Felletto, praticamente unico, dovrebbe essere dovuto ad un errore di trascrizione, dovrebbero tutti derivare da toponimi come San Pietro di Feletto (TV) e Feletto (TO).
Varianti
Presenza
Ci sono circa 210 famiglie Feletti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Feletti in Italia!
Popolarità
Il cognome Feletti è 3129° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Feletti è 762° nella provincia di Treviso
Il cognome Feletti è 22° nel comune di Lungavilla (PV)
Stemma
Stemma della famiglia Feletti non presenteFeletti (Comacchio)
fascia di rosso su troncato di azzurro e di oro - 3 stelle (6 raggi) di oro poste in fascia su azzurro - avambraccio destro uscente da destra vestito di rosso indicante con la mano di carnagione verso sinista su oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook