Fazi - Origine del Cognome

Origine del cognome Fazi
Origine
Deriva dal nome medioevale Fatius aferesi del nome medioevale Bonifatius, di cui si ha un esempio con Bonifazius (Bonifatius) da Canossa feudatario dell'imperatore Ottone III nel XI secolo.
Il cognome Fazi è tipico della fascia dell'Italia centrale che comprende Marche, Umbria, Lazio, ed aquilano.
Fazii è quasi unico.
Fazio è presente in tutta l'Italia meridionale, con maggiore concentrazione in Sicilia e Calabria, e anche in quella settentrionale.
Fazzi, più raro, ha ceppi nel Salento, nell'ennese, in Toscana e nel nord.
Fazzio, rarissimo, è del catanese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 504 famiglie Fazi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fazi in Italia!
Popolarità
Il cognome Fazi è 589° nella regione Marche
Il cognome Fazi è 403° nella provincia di L'Aquila
Il cognome Fazi è nel comune di Avigliano Umbro (TR)
Stemma
Stemma della famiglia FaziFazi (Firenze)
D'oro, alla banda d'azzurro caricata di tre rose d'argento
Stemma della famiglia Fazi non presenteFazi (CAL) (Tropea)
D'azzurro al leone d'oro ed alla banda di rosso per inchiesta attraversante
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook