Fauri - Origine del Cognome

Origine del cognome Fauri
Origine
Fauri è trentino della zona a nord di Trento, Bresimo in particolare, Fauro è assolutamente rarissimo ed è molto probabilmente veneto, potrebbero derivare dal nome longobardo Faulo, tracce di questa cognomizzazione le troviamo in un atto processuale del XVII° secolo a Valmareno (TV), dove si legge: "...quella portar da Virgoman a Visnà nell'orto di mastro Giacometto Fauro...".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 45 famiglie Fauri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fauri in Italia!
Popolarità
Il cognome Fauri è 1055° nella regione Trentino-Alto Adige
Il cognome Fauri è 867° nella provincia di Trento
Il cognome Fauri è nel comune di Bresimo (TN)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook