Farioli - Origine del Cognome

Origine del cognome Farioli
Origine
Dovrebbe derivare da nomi di località derivati dal termine tardo latino fariolus (chi dice il vero). Nel reggiano è presente una località del comune di Castelnovo ne' Monti (RE) chiamata Fariolo e con lo stesso nome si chiama una località di Cravegna (VB).
Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel casertano con il sacerdote Iohannes Fariolus, che nella prima metà del 1300 è parroco in una chiesa di Orta di Atella; a Bologna nella seconda metà del 1300 con un certo Philippus Fariolus citato in un testo del 1403: "...et maxime infrascripti, quorum nomina sunt ... ... Paulus de Galexio, Philippus Fariolus, Petrus Francisci de Bonandreis...".
Il cognome Farioli ha un nucleo nel nordmilanese e varesotto ed uno in Emilia, soprattutto nel reggiano.
Fariolo è praticamente unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 375 famiglie Farioli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Farioli in Italia!
Popolarità
Il cognome Farioli è 1207° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Farioli è 211° nella provincia di Varese
Il cognome Farioli è nel comune di Antrona Schieranco (VB)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook