Farioli - Origine del Cognome

Origine del cognome Farioli
Origine
Farioli ha un nucleo nel nordmilanese e varesotto ed uno in Emilia, soprattutto nel reggiano, Fariolo è praticamente unico, dovrebbero derivare da nomi di località derivati dal termine tardo latino fariolus (chi dice il vero, chi pronuncia vaticinii), nel reggiano è presente una località del comune di Castelnovo ne' Monti (RE) chiamata Fariolo, con lo stesso nome si chiama una località di Cravegna (VB), tracce di questa cognomizzazione le troviamo nel casertano con il sacerdote Iohannes Fariolus, che nella prima metà del 1300 è parroco in una chiesa di Orta di Atella, a Bologna nella seconda metà del 1300 con un certo Philippus Fariolus citato in un testo del 1403: "...et maxime infrascripti, quorum nomina sunt ... ... Paulus de Galexio, Philippus Fariolus, Petrus Francisci de Bonandreis...".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 375 famiglie Farioli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Farioli in Italia!
Popolarità
Il cognome Farioli è 1207° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Farioli è 211° nella provincia di Varese
Il cognome Farioli è nel comune di Antrona Schieranco (VB)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook