Facchetti - Origine del Cognome

Origine del cognome Facchetti
Origine
Facchetti, decisamente lombardo, della zona che comprende le province di Milano, Bergamo e Brescia, Facchin è tipico del Veneto e del Friuli, Facchinetti oltre al nucleo principale tra le province di Milano, Bergamo, Brescia e Verona, ha un ceppo anche nel goriziano, Facchini sembra specifico dell'area che dal Trentino, attraverso il bresciano ed il mantovano, arriva al modenese e alla Romagna, ma potrebbero esserci anche un ceppo nel barese ed uno nel Lazio, Facchino, rarissimo, parrebbe originario del Gargano, Facco ha un nucleo nelle province di Padova e Venezia ed un ceppo nel genovese, Fachin è specifico dell'udinese, in particolare della zona di Socchieve, dovrebbero tutti derivare dal nome italo germanico Faccus di cui abbiamo un esempio nel 1500: "...Apollonius Rhodius Graeco, et Valerius Faccus, Latino carmine, descripserunt. Igniarium quod in Aureo torque Equitum illorum intertextum velleri conspicitur...". Troviamo una famiglia Facchini a Brumano (BG), fin dal 1400, nel 1430 un componente di questa famiglia, tal Filippo Facchini si trasferì a Venezia e di lì in Istria, nel 1451 in un atto scritto nel trevisano troviamo citato un ser Basso Fachin: "...pustam vochatam la Cha Bianca positam in villa Tessarie Tervisine diocesis cum una domo murata et cohoperta cupis et una teçia etiam cupis cohoperta, cum pratis et pasculis suis secundum et prout tenet et possedit ser Basso Fachin…".
Varianti
Presenza
Ci sono circa 933 famiglie Facchetti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Facchetti in Italia!
Popolarità
Il cognome Facchetti è 258° nella regione Lombardia
Il cognome Facchetti è 44° nella provincia di Brescia
Il cognome Facchetti è nel comune di Rivolta d'Adda (CR)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook