Errante - Origine del Cognome

Origine del cognome Errante
Origine
L'origine va ricercata nel nome medievale Errante, che, nell'onomastica antica, nasce come variante del più comune Ferrante o Ferrando (dallo spagnolo o dal portoghese Herrando che consiste in una contrazione dell'originale Fernando). Non si può escludere una derivazione dall'aggettivo errante, da intendere nel senso letterale di "colui che erra, che vaga" o nel senso figurato di "colui che compie un errore, che si allontana dal vero".
Il cognome Errante è decisamente siciliano, del trapanese e di Palermo e dell'agrigentino.
Erranti, molto raro, sembrerebbe toscano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 324 famiglie Errante in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Errante in Italia!
Popolarità
Il cognome Errante è 1256° nella regione Sicilia
Il cognome Errante è 148° nella provincia di Trapani
Il cognome Errante è nel comune di Castelvetrano (TP)
Stemma
Stemma della famiglia ErranteErrante (Palermo, Roma, Milano)
partito: di azzurro, all'aquila spiegata di nero e di rosso a due bande di oro
Stemma della famiglia ErranteErrante (Palermo, Roma, Milano, Polizzi) Titolo: barone di Vanella, nobile dei baroni
di azzurro all'aquila spiegata di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook