Dolfi - Origine del Cognome

Origine del cognome Dolfi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Dolfus aferesi di nomi come Adolfo, Rodolfo, Gandolfo, Landolfo, ecc. 
Dell'uso di questa cognomizzazione si hanno tracce ad esempio ne Le Vite de‘ più eccellenti Architetti, Pittori, et Scultori italiani, da Cimabue insino a’tempi nostri di Giorgio Vasari, dove si può leggere: “...L'anno poi 1327, essendo Guido Tarlati da Pietramala, vescovo e signore d'Arezzo, morto a Massa di Mare ' a nel tornare da Lucca, dove era stato a visitare l'imperadore; poichè fu portato in Arezzo il suo corpo, e lì ebbe avuta l'onoranza del mortorio onoratissima; deliberarono Piero Saccone e Dolfo da Pietramala, fratello del vescovo,...”.
Il cognome Dolfi è tipico della zona che comprende le province di Firenze, Pistoia, Pisa e Lucca.
Dolfo, decisamente più raro, sembrerebbe specifico della provincia di Pordenone.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 508 famiglie Dolfi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Dolfi in Italia!
Popolarità
Il cognome Dolfi è 371° nella regione Toscana
Il cognome Dolfi è 92° nella provincia di Pistoia
Il cognome Dolfi è nel comune di Montagnana (PD)
Stemma
Stemma della famiglia DolfiDolfi (Firenze)
Partito: nel 1º d'oro, all'aquila dal volo abbassato di nero, uscente dalla partizione; nel 2º fasciato d'oro e di rosso
Stemma della famiglia DolfiDolfi (Bologna)
d'oro, alla croce di Sant'Andrea abbassata d'azzurro, caricata di nove stelle (6) del campo, accantonata nel 1º cantone da un sole del campo, e sormontata da tre bande scorciate pure d'azzurro, uscenti dal capo, ognuna caricata di una stella (6) pure d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook