Diana - Origine del Cognome

Origine del cognome Diana
Origine
Dovrebbe derivare dal nome Diana o dal suo significato dialettale di strega, in quanto divinità pagana. In alcuni casi potrebbe derivare da nomi di località come il Vallo di Diano (Cilento e parzialmente Lucania).
Il cognome Diana ha un grosso nucleo in Sardegna, un ceppo in Campania ed uno nel barese.
Diani ha un ceppo lombardo, nel milanese, pavese, varesotto e bergamasco, uno nel fiorentino ed uno nel Lazio.
Diano ha un ceppo nel napoletano ed uno in Calabria, soprattutto nel reggino.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 3318 famiglie Diana in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Diana in Italia!
Popolarità
Il cognome Diana è 85° nella regione Sardegna
Il cognome Diana è nella provincia di Caserta
Il cognome Diana è nel comune di San Cipriano d'Aversa (CE)
Stemma
Stemma della famiglia DianaDiana (Sordara, Collinas, Lasplassas, San Gavino, Mongongiori, Cagliari, Mandas, Simala)
troncato: al 1º di azzurro al monte al naturale sormontato da una cometa d'argento ondeggiante in fascia verso sinistra, attorniata da sette stelle dello stesso; al 2º di verde alla cascina, dal mezzo della quale esce una palma, il tutto al naturale; la cascina accostata da due torri pure al naturale; ed il tutto fondato sulla campagna d'argento
Stemma della famiglia DianaDiana (Savoia)
D’oro, alla banda d'azzurro, carica di tre stelle del campo (arma antica)
Stemma della famiglia DianaDiana (Napoli)
inquartato: al 1º e 4º di rosso alla gemella in iscaglione accompagnata in capo da due ed in punta da una stella di sei raggi il tutto d'oro; al 2º e 3º di argento al leone al naturale con la testa rivoltata
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook