De Marinis - Origine del Cognome

Origine del cognome De Marinis
Origine
Forma patronimica che derivare dal cognomen latino Marinus, "appartenente al mare".
Si trovano tracce di queste cognominizzazioni nel materano nel 1600 quando i De Marinis, nobile casato genovese di origine spagnola trasferitosi a Napoli nel 1600, figurano tra i feudatari più importanti.
Il cognome De Marinis ha un ceppo in Puglia, nel barese, ed uno napoletano.
Demarinis è specifico del barese.
De Marino ha un ceppo tra napoletano e salernitano ed uno nel barese.
Di Marino è più spiccatamente campano, del napoletano, salernitano ed avellinese, con presenze significative anche in Abruzzo e nel Lazio.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 562 famiglie De Marinis in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome De Marinis in Italia!
Popolarità
Il cognome De Marinis è 589° nella regione Molise
Il cognome De Marinis è 337° nella provincia di Bari
Il cognome De Marinis è nel comune di Spinazzola (BT)
Stemma
Stemma della famiglia De MarinisDe Marinis (CAM LAZ MOL) (Cava dei Tirreni, Napoli, Roma, Molise) Titolo: nobili col predicato di Ricigliano
D'argento alla fascia di rosso dalla quale nasce un leone sinistrato di rosso mirante tre stelle dello stesso posto nel cantone sinistro del capo e disposte 1, 2; in punta una sirena uscente dal mare il tutto al naturale
Stemma della famiglia De Marinis non presenteDe Marinis (Sicilia) Titolo: barone di Gualteri; duca di Gualteri
di azzurro, con tre fasce ondate degente (d'argento ?), ed un leone d'oro soprastante sul tutto
Stemma della famiglia De Marinis non presenteDe Marinis (Palermo, Messina, Mazara, Salemi) Titolo: nobile, nobile di Messina
d’azzurro a tre fasce ondate d’argento con un leone coronato d’oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook